Concilio di Shanghai e sinicizzazione: la lettura di Shen Bin

(asianews. Giorgio Bernardelli).

 Un confronto sull’importanza di un evento storico di cento anni fa. Ma con uno sguardo sulle sfide del presente, a partire dalla questione caldissima su come intendere la “sinicizzazione” delle religioni, il tema su cui insiste da tempo il presidente Xi Jinping nella sua politica religiosa. È stato tutto questo oggi il convegno promosso dalla Pontificia Università Urbaniana e dall’Agenzia Fides nel centenario del Concilio di Shanghai, il primo concilio che nel 1924 vide riuniti gli allora vescovi e prefetti apostolici presenti in Cina. Un momento la cui importanza è stata sottolineata in quest’occasione anche da papa Francesco con un proprio videomessaggio diffuso stamattina.

Continue reading…